News

Papa Francesco parteciperà al G7 guidato dall’Italia che si svolgerà dal 13 al 15 giugno prossimo a Borgo Egnazia, in Puglia. Lo ha confermato la Sala Stampa della Santa Sede dopo l’annuncio del presidente del consiglio italiano Giorgia Meloni che, in un video, ha specificato che il Pontefice interverrà nella sessione dedicata all’intelligenza artificiale aperta ai Paesi non membri. Si tratta della prima volta – ha specificato la premier – di un Pontefice al vertice del gruppo, a cui partecipano anche Stati Uniti, Canada, Francia, Regno Unito, Germania e Giappone.

Quella dell’intelligenza artificiale “sarà la più grande sfida antropologica di quest’epoca”, “una tecnologia che può generare grandi opportunità ma che porta con sé anche enormi rischi, oltre a incidere inevitabilmente sugli equilibri globali”. “Il nostro impegno”, sottolinea, “ è quello di sviluppare meccanismi di governance per garantire che l’intelligenza artificiale sia incentrata sull’uomo e controllata dall’uomo, ovvero che mantenga al centro la persona e abbia la persona come il suo ultimo fine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mostra i commenti sul post